Hotel a Roma: Marriott Grand Hotel Flora

L’originario Hotel Flora è situato sulla via Veneto nel rione Ludovisi, che mantiene nel suo toponimo il nome della celebre e prestigiosa Villa Ludovisi, seicentesca, più grande della Villa Borghese, con parco e alberi secolari, lottizzata e sacrificata nel 1883 dagli eredi Boncompagni Ludovisi per la nascita del nuovo quartiere.

Il complesso fu edificato nel 1895 su un progetto di Andrea Busiri Vici (1818-1911) come residenza privata per la famiglia Borghese. Successivamente venne modificato per il benestante tedesco-russo Krumngel e destinato ad Albergo. Nel 1907 la proprietà passò ai Signorini, famiglia di albergatori, che ampliarono la costruzione e la resero famosa. Nel 1925 l’edificio fu rimodernato completamente e prese le nuove sembianze con un corpo centrale e con due avancorpi leggermente sporgenti. Lo stabile è articolato su tre livelli e coronato da un attico ritmato da eleganti colonne ioniche.

Il piano nobile è caratterizzato da tre balconi con balaustre sorrette da cariatidi in stile classicheggiante. Con la stessa eleganza, le finestre sono decorate da colonne corinzie coronate da timpani triangolari e curvilinei. L’Hotel luogo prediletto dagli intellettuli e dagli artisti è ricordato sia da Paul Valery e sia dalla poetessa Ada Negri. Vi soggiornarono importanti personaggi come il Principe Massimiliano di Baviera, Richard Nixon, Paul Getty, Christian Barnard, Joan Crawford, Cassius Clay e Federico Fellini.

L’albergo acquisito da Salvatore Naldi, imprenditore napoletano, si presenta come Marriott Grand Hotel Flora. La struttura dispone di 156 camere tra cui 3 suite presidenziali arredate con mobili antichi in stile classico e con tutti i comfort moderni: aria condizionata, collegamento internet e TV satellitare. Nelle cinque sale con tecnologia all’avanguardia si organizzano meeting ed eventi, supportati da personale specializzato. E’ possibile pianificare matrimoni e ricevimenti seguiti da uno staff professionale, sia negli ambienti interni e sia nel terrazzo, che regala una vista mozzafiato sulla città, offerti dal Flora RoofTop Terrace.

Nel ristorante, the Cabiria, con entrata diretta dall’hotel o da via Veneto, si esalta la cucina creativa dello Chef Luigi Sorrentino di tradizione gastronomica napoletana.

Per informazioni e contatti: Rome Marriott Grand Hotel Flora Via Vittorio Veneto 191, 00187 Roma
Tel: (39) 06/489929
e-mail info@grandhotelflora.net
sito web www.hotelfloraroma.com